Ti sei mai chiesto perché puoi attivare o disattivare Quiet Hours solo in Windows 10, ma non impostare le ore effettive che desideri? Anche noi. Ma con un piccolo hack del Registro di sistema o dei Criteri di gruppo, risulta che puoi.



IMPARENTATO: Come configurare la modalità Non disturbare in Windows 10

Windows 8 ha introdotto l'idea di Ore tranquille —La versione di Windows di Non disturbare, in cui le notifiche non ti avviseranno durante quelle ore. E in Windows 8, puoi configurare Quiet Hours per spegnersi e accendersi in determinati momenti. Per qualche ragione, Microsoft ha eliminato quel controllo in Windows 10, lasciandoti solo un interruttore on/off e l'impressione che tutti debbano avere le stesse ore libere. Per impostazione predefinita, Windows 10 imposta Quiet Hours da mezzanotte alle 6:00, senza possibilità di modificarli nell'interfaccia utente. La buona notizia è che se sei disposto a tuffarti nel registro di Windows o nell'editor dei criteri di gruppo locali per apportare un paio di modifiche rapide alle impostazioni, puoi modificare gli orari effettivi utilizzati da Quiet Hours.

Utenti domestici: modifica le ore di silenzio modificando il registro

Se disponi di Windows 10 Home edition, dovrai modificare il registro di Windows per apportare queste modifiche. Puoi farlo anche in questo modo se hai Windows Pro o Enterprise, ma ti senti più a tuo agio a lavorare nel Registro di sistema rispetto all'Editor criteri di gruppo locali. (Se disponi di Pro o Enterprise, tuttavia, ti consigliamo di utilizzare il più semplice Editor Criteri di gruppo locali, come descritto nella sezione successiva.)

Avviso standard: l'editor del registro è uno strumento potente e l'uso improprio può rendere il sistema instabile o addirittura inutilizzabile. Questo è un trucco piuttosto semplice e finché ti attieni alle istruzioni, non dovresti avere problemi. Detto questo, se non ci hai mai lavorato prima, considera di leggere su come usare l'editor del registro prima di iniziare. E sicuramente eseguire il backup del registro (e il tuo computer !) prima di apportare modifiche.

IMPARENTATO: Imparare a usare l'editor del registro come un professionista

Per iniziare, apri l'editor del registro premendo Start e digitando regedit. Premi Invio per aprire l'editor del registro e autorizzarlo ad apportare modifiche al PC.

Annuncio pubblicitario

Nell'Editor del Registro di sistema, utilizza la barra laterale sinistra per accedere alla seguente chiave:

CurrentVersion

Quindi, crea una nuova sottochiave all'interno di |_+_| chiave. Fare clic con il pulsante destro del mouse su |_+_| chiave e scegli Nuovo > Chiave. Assegna un nome alla nuova chiave |_+_| .

Ora creerai due nuovi valori all'interno del nuovo |_+_| chiave. Fare clic con il pulsante destro del mouse su |_+_| e scegli Nuovo > Valore DWORD (32 bit). Assegna un nome al nuovo valore |_+_| . Crea un secondo valore DWORD in |_+_| chiave e chiamalo |_+_| .

Il |_+_| Il valore specifica l'ora in cui inizia Quiet Hours e |_+_| valuta l'ora in cui termina Quiet Hours. Aprire a turno ciascun valore facendo doppio clic su di esso. Nella finestra delle proprietà per ogni valore, impostare l'opzione Base su Decimale. Nella casella Dati valore, digiterai il numero di minuti dopo la mezzanotte in cui desideri attivare l'evento. Quindi, ad esempio, potresti impostare il valore EntryTime su 120 per le 2:00 (120 minuti dopo la mezzanotte) e il valore ExitTime su 600 per le 10:00.

Monitor temperatura nvidia windows 10

Ora puoi chiudere l'editor del registro. Le modifiche avvengono immediatamente, quindi non è necessario riavviare il PC o altro. I nuovi orari di inizio e fine di Quiet Hours dovrebbero essere in vigore da ora in poi. Per annullare la modifica, segui gli stessi passaggi ed elimina la chiave QuietHours che hai apportato, che eliminerà anche i due valori che hai creato in quella chiave.

Utenti Pro ed Enterprise: modifica le ore di silenzio con l'Editor criteri di gruppo locali

IMPARENTATO: Utilizzo dell'Editor criteri di gruppo per modificare il tuo PC

Se stai utilizzando Windows 10 Pro o Enterprise, il modo più semplice per modificare Quiet Hours è utilizzare l'Editor criteri di gruppo locali. È uno strumento piuttosto potente, quindi se non l'hai mai usato prima, vale la pena dedicare del tempo a impara cosa può fare . Inoltre, se fai parte di una rete aziendale, fai un favore a tutti e verifica prima con il tuo amministratore. Se il tuo computer di lavoro fa parte di un dominio, è anche probabile che faccia parte di un criterio di gruppo di dominio che sostituirà comunque il criterio di gruppo locale.

Annuncio pubblicitario

In Windows 10 Pro o Enterprise, premi Start, digita gpedit.msc e premi Invio.

Nell'Editor criteri di gruppo locali, nel riquadro di sinistra, eseguire il drill-down fino a Configurazione utente > Modelli amministrativi > Menu Start e barra delle applicazioni > Notifiche. Sulla destra, lavorerai con due impostazioni: Imposta l'ora di inizio di Quiet Hours e Imposta l'ora di fine di Quiet Hours ogni giorno.

Fare doppio clic sull'impostazione Imposta l'ora di inizio delle ore silenziose per aprire la finestra delle proprietà. Nella finestra, fare clic sull'opzione Abilitato, quindi utilizzare la casella Minuti dopo la mezzanotte per impostare il numero di minuti dopo la mezzanotte in cui iniziano le ore silenziose. In questo esempio, stiamo andando per 120 minuti, che sarebbero le 2:00. Quando hai finito, fai clic su OK.

Ora utilizzerai la stessa procedura con l'impostazione Imposta l'ora in cui terminano le ore silenziose ogni giorno per configurare il numero di minuti dopo la mezzanotte in cui terminano le ore silenziose. Quindi, ad esempio, potremmo impostare 600 minuti in modo che Quiet Hours termini alle 10:00.

Dopo aver configurato entrambe le impostazioni, puoi uscire dall'Editor criteri di gruppo locali. Le modifiche sono immediate, quindi non è necessario riavviare Windows. E se desideri disattivare le nuove impostazioni in qualsiasi momento, torna all'Editor criteri di gruppo locali e modifica entrambe le impostazioni in Non configurato. Windows tornerà quindi a utilizzare le ore di silenzio predefinite 12:00-6:00.

LEGGI SUCCESSIVO