anteprima che mostra un'immagine bruciata a metà

Harry Guinness

Schivare e bruciare sono tecniche di fotoritocco in cui schiarisci (scherma) e scurisci (brucia) in modo selettivo diverse aree dell'immagine. Ti permette di controlla ciò che le persone vedranno per primo e in genere rendi le tue immagini più belle. Diamo un'occhiata a come farlo.



inserisci la sim nell'iphone

IMPARENTATO: Cosa stanno schivando e bruciando nella fotografia?

Sommario

Come schivare e bruciare in qualsiasi editor di immagini
Metodo uno: dipingilo con un pennello
Metodo due: livelli di regolazione e maschere di livello
Altri modi per schivare e bruciare

Come schivare e bruciare in qualsiasi editor di immagini

Per schivare e bruciare una foto, è necessario un modo per scurire e schiarire selettivamente le diverse aree di essa. Qualsiasi editor di immagini che ti permetta di apportare modifiche locali andrà bene.

Questi includono:

Per questo articolo, dimostrerò due metodi con Photoshop, ma dovresti seguire il più da vicino possibile con qualsiasi editor di immagini che ti piace usare. La maggior parte degli editor mobili, come Instagram, VSCO e l'app Foto iOS, non ti offre il livello di controllo di cui hai bisogno, quindi se vuoi usare il tuo smartphone per questo, dai un'occhiata a Lightroom o Snapseed.

Metodo uno: dipingilo con un pennello

Il modo più semplice per schivare e bruciare la tua immagine è usare un qualche tipo di strumento pennello , pennello di regolazione o pennello di regolazione locale per dipingere direttamente dove vuoi che le cose siano più chiare o più scure. In Photoshop, possiamo ottenere questo effetto usando il normale strumento pennello, un livello vuoto e una modalità di fusione dei livelli. In molti altri editor di immagini, sarai in grado di dipingere direttamente qualsiasi effetto di regolazione che desideri.

creare un nuovo livello in Photoshop

Apri l'immagine che vuoi modificare e crea un nuovo livello vuoto andando su Livello > Nuovo > Livello... Puoi anche usare la scorciatoia da tastiera Ctrl+Maiusc+N , o Comando+Maiusc+N su un Mac.

modalità di fusione luce soffusa selezionata

Annuncio pubblicitario

Nel pannello Livelli, seleziona Luce soffusa dal menu a discesa Modalità di fusione. Significa che qualsiasi bianco che dipingi con il pennello illuminerà quell'area dell'immagine mentre qualsiasi nero che dipingi scurirà quell'area. Più bianco o nero dipingi, più chiara o più scura sarà quella parte dell'immagine.

selezione dello strumento pennello

Prendi lo strumento Pennello dal pannello Strumenti (o usa la scorciatoia da tastiera B ) quindi premere D per ripristinare il colore del pennello su nero. Ora puoi premere X alternare la pittura con il nero e la pittura con il bianco.

configurazione dello strumento pennello

Nella barra dei menu, configura il pennello secondo le tue esigenze. Consiglierei di usare un pennello grande, morbido e rotondo, ma puoi usare quello che vuoi. Alcune buone impostazioni per iniziare sono:

    Misurare: 50px – 250px, a seconda delle dimensioni dell'immagine. Durezza: 0%. Opacità: 20%, quindi puoi sovrapporre l'effetto con più pennellate. Flusso: 100%.
immagine inedita

L'immagine che ho intenzione di schivare e bruciare. Harry Guinness

Ora dipingi di bianco dove vuoi schivare e di nero dove vuoi bruciare. Regola le impostazioni del pennello secondo necessità per ottenere gli effetti desiderati. Per rendere l'effetto più forte ad ogni pennellata, aumenta il tuo Opacità . Per rendere il pennello più piccolo per lavorare sui dettagli, diminuisci il Misurare .

livello scherma e brucia emulato

Ho usato una modalità di fusione Normale qui per mostrare dove ho dipinto in bianco e nero sul livello. Puoi vedere come appare con la luce soffusa di seguito.

Puoi anche utilizzare più livelli per creare l'effetto o avere un livello per schivare e un altro per bruciare per un controllo più preciso.

immagine schivata e bruciata

L'immagine risultante. Harry Guinness

Quando sei soddisfatto dell'effetto, salva e condividi la tua immagine.

Metodo due: livelli di regolazione e maschere di livello

Il primo metodo è un ottimo modo per schivare e masterizzare rapidamente le tue immagini in Photoshop, ma può essere un po' approssimativo e pronto. Se vuoi un controllo più preciso o essere in grado di modificare le cose in seguito, è meglio usare un livello di regolazione . È necessario utilizzare due livelli di regolazione separati: uno per schivare e uno per bruciare.

creazione di un livello di regolazione

Annuncio pubblicitario

Apri l'immagine che desideri modificare, quindi vai su Livello> Nuovo livello di regolazione e seleziona Livelli o Curve, a seconda di quale preferisci. Le curve ti daranno più controllo , ma per semplicità utilizzerò un livello Livelli.

usando un livello di livelli

Ho usato il livello Livelli per scurire le ombre e i mezzitoni dell'immagine.

codice Product Key di Windows 8 perso

Usando l'istogramma e i dispositivi di scorrimento, regola le cose finché le aree che vuoi schivare o bruciare non hanno l'aspetto che desideri.

opzione maschera invertita

Quindi, seleziona la Maschera di livello e nel pannello Proprietà, seleziona Inverti (o usa la scorciatoia da tastiera Ctrl+i su un PC, Comando+i su un Mac). In questo modo le tue modifiche scompariranno.

Quindi prendi lo strumento Pennello (usa il B tasto) e premere D per reimpostarlo ai suoi colori predefiniti: per le maschere, questo significa che dipingi con il bianco, che rivela l'effetto del livello di regolazione. puoi premere X per passare alla pittura nera se vuoi nascondere più effetto.

Nella barra dei menu, configura il pennello. Puoi iniziare con impostazioni simili al primo metodo. Qualcosa come un Misurare tra 50px e 250px, a Durezza dello 0%, an Opacità del 20% e a Flusso del 100%.

immagine inedita

Ho intenzione di schivare e masterizzare di nuovo la stessa immagine. Harry Guinness

Annuncio pubblicitario

Ora dipingi il tuo effetto scherma o brucia nelle aree che desideri. Il vantaggio di questa tecnica è che puoi sempre modificare il livello di regolazione per aumentare o diminuire la forza.

maschera di livello

Ecco come appare la maschera di livello per la regolazione della bruciatura. Ricorda, le sezioni bianche sono dove l'effetto è più forte, il nero è dove non c'è effetto.

Dopo aver schivato o bruciato l'immagine, ripeti i passaggi precedenti con l'effetto opposto, apporta le ultime modifiche al livello di regolazione o alla maschera, quindi salva e condividi.

immagine schivata e bruciata

L'immagine risultante. Harry Guinness

come aprire il file inchiostro

Altri modi per schivare e bruciare

Come puoi vedere dai metodi sopra, schivare e bruciare sono tecniche non limitate a strumenti particolari. Se hai un modo per schiarire o scurire diverse parti della tua foto, puoi usarlo per schivare o bruciare.

Alcuni altri modi comuni in cui potresti essere in grado di farlo includono:

  • Strumenti dedicati per scherma e brucia.
  • Uno strumento pennello di regolazione che ti consente di dipingere in qualsiasi regolazione globale che puoi apportare. Questa è l'opzione migliore in Lightroom, Adobe Camera RAW e CaptureOne.
  • Altri tipi di strumenti di selezione, come filtri radiali, punti di controllo dinamici, filtri sfumati, selezioni di luminanza o colore e simili, che puoi utilizzare per indirizzare diverse aree dell'immagine per diverse regolazioni.
  • anche un vignetta slider, come quello che si trova nell'editor di Instagram, è un metodo rozzo per bruciare i bordi dell'immagine per attirare l'attenzione al centro

IMPARENTATO: Che cos'è una vignetta in fotografia?

LEGGI SUCCESSIVO