App su un Apple iPhone X.

Kevin Parrish

Condividere i contatti tra il tuo iPhone e un Mac è facile, dato che entrambi i dispositivi si sincronizzano nel cloud di Apple. Ma sapevi che puoi condividere i contatti del tuo iPhone anche con un PC Windows 10? Ti guideremo attraverso di esso!



Per questa guida, non abbiamo utilizzato strumenti di terze parti sviluppati appositamente per esportare i contatti. Invece, mostreremo due metodi che sono prontamente disponibili sul tuo iPhone e Windows 10. Il primo metodo prevede il servizio iCloud di Apple, che è l'opzione migliore se devi esportare più di un contatto.

Il secondo metodo si basa sull'e-mail. Non hai bisogno di un client di posta specifico: Gmail, Yahoo, iCloud, Outlook e così via, funzionano tutti perfettamente. Ti mostreremo come recuperare e scaricare i contatti tramite l'app Windows 10 Mail.

Esporta contatti tramite iCloud

Per utilizzare questo metodo, i tuoi contatti devono essere sincronizzati con iCloud. È il modo migliore per esportare i contatti in blocco.

Per iniziare, apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone. La sua posizione sul telefono potrebbe essere diversa da quella mostrata di seguito; utilizzare il Ricerca Spotlight se non riesci a individuarlo.

Rubinetto

Annuncio pubblicitario

Nell'app Impostazioni, tocca il tuo nome nella parte superiore dello schermo, quindi tocca iCloud nella schermata successiva.

invia la ricetta a google home

Verifica che Contatti sia attivato (verde) e sincronizzato con il cloud. In caso contrario, tocca l'interruttore per abilitarlo e sincronizzare i tuoi contatti.

Tocca l'interruttore accanto a

Quindi, apri un browser sul tuo PC Windows 10 e accedi a Sito web iCloud con il tuo ID Apple. Fare clic su Contatti.

Clic

mostrami la mia lista della spesa

Seleziona un contatto nella schermata seguente. Se desideri esportare un solo contatto, fai clic sull'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in basso a sinistra, quindi seleziona Esporta vCard nel menu a comparsa.

Clic

Se desideri esportare più contatti, fai prima clic su un singolo nome. Quindi, posiziona il cursore del mouse sul contatto finale che desideri esportare, tieni premuto il tasto Maiusc, quindi fai clic sull'ultimo contatto. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio, quindi seleziona Esporta vCard nel menu a comparsa.

Per impostazione predefinita, il file VCF viene scaricato nella cartella Download del PC. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file e selezionare Apri nel menu a comparsa.

Clic

Annuncio pubblicitario

Quindi, seleziona dove vuoi installare i tuoi contatti. Le tue scelte includono Outlook, l'app Contatti e Contatti di Windows. Dopo aver effettuato la selezione, fare clic su OK per importare i contatti.

Clic

Esporta tramite l'app Contatti

Questo metodo invia i tuoi contatti al tuo PC Windows 10 tramite e-mail. Il principale svantaggio, tuttavia, è che puoi esportare solo un contatto alla volta.

Tocca Contatti sul tuo iPhone per aprire l'app Contatti (potrebbe trovarsi in una posizione diversa sul telefono rispetto a quella mostrata di seguito).

Rubinetto

Quindi, tocca il contatto che desideri esportare. Dopo aver caricato i dettagli, tocca Condividi contatto.

Rubinetto

dove sono i plugin in Chrome

Tocca un'app di posta elettronica nel menu a comparsa che appare per inviare il contatto al tuo PC Windows 10. Compila i dettagli dell'e-mail, quindi invialo a te stesso.

Seleziona un'app di posta elettronica nel menu a comparsa per inviare il contatto al tuo PC.

Quando ricevi l'e-mail sul tuo PC Windows 10, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'allegato VCF, quindi fai clic su Apri nel menu a comparsa. Ancora una volta, le tue scelte sono Outlook, l'app Persone e Contatti di Windows.

Clic

Annuncio pubblicitario

Ripeti questi passaggi per ogni contatto aggiuntivo che desideri importare in Windows 10.

LEGGI SUCCESSIVO