logo excel

Hai lavorato duramente sul tuo foglio di calcolo. Non vuoi che nessuno rovini tutto. Fortunatamente, Microsoft Excel fornisce alcuni strumenti piuttosto validi per impedire alle persone di modificare varie parti di una cartella di lavoro.



La protezione in Microsoft Excel è basata su password e avviene a tre diversi livelli.

    Cartella di lavoro:Hai alcune opzioni per proteggere una cartella di lavoro. Puoi crittografarlo con una password per limitare chi può persino aprirlo. Puoi rendere il file aperto come di sola lettura per impostazione predefinita in modo che le persone debbano scegliere di modificarlo. E proteggi la struttura di una cartella di lavoro in modo che chiunque possa aprirla, ma ha bisogno di una password per riorganizzare, rinominare, eliminare o creare nuovi fogli di lavoro. Foglio di lavoro:È possibile proteggere i dati sui singoli fogli di lavoro dalla modifica. Cellula:Puoi anche proteggere solo celle specifiche su un foglio di lavoro dalla modifica. Tecnicamente questo metodo prevede la protezione di un foglio di lavoro e quindi l'esclusione di determinate celle da tale protezione.

Puoi persino combinare la protezione di quei diversi livelli per effetti diversi.

Proteggi un'intera cartella di lavoro dalla modifica

Hai tre scelte quando si tratta di proteggere un'intera cartella di lavoro di Excel: crittografare la cartella di lavoro con una password, rendere la cartella di lavoro di sola lettura o proteggere solo la struttura di una cartella di lavoro.

Cripta una cartella di lavoro con una password

Per la migliore protezione, puoi crittografare il file con una password. Ogni volta che qualcuno tenta di aprire il documento, Excel richiede prima una password.

Annuncio pubblicitario

Per configurarlo, apri il tuo file Excel e vai al menu File. Vedrai la categoria Informazioni per impostazione predefinita. Fare clic sul pulsante Proteggi cartella di lavoro e quindi scegliere Crittografa con password dal menu a discesa.

fai clic su proteggi cartella di lavoro e scegli il comando crittografa con password

Nella finestra Crittografa documento che si apre, digita la password e fai clic su OK.

digita la password e fai clic su OK

Nota: Prestare attenzione all'avviso in questa finestra. Excel non fornisce alcun modo per recuperare una password dimenticata, quindi assicurati di usarne una che ricorderai.

Digitare nuovamente la password per confermare e quindi fare clic su OK.

widget sulla schermata iniziale dell'ipad

conferma la password e clicca ok

Tornerai al tuo foglio Excel. Ma, dopo averlo chiuso, la prossima volta che lo apri, Excel ti chiederà di inserire la password.

digita la password e fai clic su ok

Se desideri rimuovere la protezione tramite password dal file, aprilo (che ovviamente richiede di fornire la password corrente), quindi segui gli stessi passaggi che hai utilizzato per assegnare la password. Solo questa volta, lascia vuoto il campo della password e fai clic su OK.

usa una password vuota per cancellare la protezione con password

Crea una cartella di lavoro di sola lettura

Aprire una cartella di lavoro in sola lettura è semplicissimo. Non offre alcuna protezione reale perché chiunque apra il file può abilitare la modifica, ma può servire come suggerimento per fare attenzione durante la modifica del file.

Annuncio pubblicitario

Per configurarlo, apri il tuo file Excel e vai al menu File. Vedrai la categoria Informazioni per impostazione predefinita. Fare clic sul pulsante Proteggi cartella di lavoro e quindi scegliere Crittografa con password dal menu a discesa.

fai clic su proteggi cartella di lavoro e scegli il comando di sola lettura sempre aperto

Ora, ogni volta che qualcuno (incluso te) apre il file, riceve un avviso che indica che l'autore del file preferirebbe aprirlo in sola lettura a meno che non debba apportare modifiche.

avviso che il file

Per rimuovere l'impostazione di sola lettura, torna al menu File, fai nuovamente clic sul pulsante Proteggi cartella di lavoro e disattiva l'impostazione Apri sempre in sola lettura.

Proteggi la struttura di una cartella di lavoro

L'ultimo modo per aggiungere protezione a livello di cartella di lavoro è proteggere la struttura della cartella di lavoro. Questo tipo di protezione impedisce alle persone che non dispongono della password di apportare modifiche a livello di cartella di lavoro, il che significa che non saranno in grado di aggiungere, rimuovere, rinominare o spostare fogli di lavoro.

Per configurarlo, apri il tuo file Excel e vai al menu File. Vedrai la categoria Informazioni per impostazione predefinita. Fare clic sul pulsante Proteggi cartella di lavoro e quindi scegliere Crittografa con password dal menu a discesa.

fai clic su proteggi cartella di lavoro e scegli il comando proteggi struttura cartella di lavoro

Digita la tua password e fai clic su OK.

digita una password e fai clic su ok

Conferma la password e fai clic su OK.

conferma la password e clicca ok

Annuncio pubblicitario

Chiunque può ancora aprire il documento (supponendo che tu non abbia crittografato anche la cartella di lavoro con una password), ma non avrà accesso ai comandi strutturali.

i comandi strutturali non sono disponibili

Se qualcuno conosce la password, può accedere a quei comandi passando alla scheda Revisione e facendo clic sul pulsante Proteggi cartella di lavoro.

nella scheda di revisione, fare clic su proteggi cartella di lavoro

Possono quindi inserire la password.

digita la tua password

E i comandi strutturali diventano disponibili.

i comandi strutturali sono ora disponibili

passa da zsh a bash

È importante comprendere, tuttavia, che questa azione rimuove la protezione della struttura della cartella di lavoro dal documento. Per ripristinarlo, devi tornare al menu file e proteggere nuovamente la cartella di lavoro.

Proteggi un foglio di lavoro dalla modifica

Puoi anche proteggere singoli fogli di lavoro dalla modifica. Quando proteggi un foglio di lavoro, Excel impedisce la modifica di tutte le celle. Proteggere il tuo foglio di lavoro significa che nessuno può modificare, riformattare o eliminare il contenuto.

Fare clic sulla scheda Revisione sulla barra multifunzione principale di Excel.

passa alla scheda revisione

Fare clic su Proteggi foglio.

fare clic sul pulsante proteggi foglio

Inserisci la password che desideri utilizzare per sbloccare il foglio in futuro.

digita la tua password

Annuncio pubblicitario

Seleziona le autorizzazioni che desideri che gli utenti abbiano per il foglio di lavoro dopo che è stato bloccato. Ad esempio, potresti voler consentire alle persone di formattare, ma non eliminare, righe e colonne.

scegli i permessi

Fai clic su OK quando hai finito di selezionare le autorizzazioni.

fare clic su OK

Reinserisci la password che hai creato per confermare che la ricordi, quindi fai clic su OK.

conferma la tua password

Se devi rimuovere quella protezione, vai alla scheda Revisione e fai clic sul pulsante Rimuovi protezione foglio.

nella scheda di revisione, fai clic sul foglio di rimozione della protezione

Digita la tua password e quindi fai clic su OK.

digita la tua password

Il tuo foglio ora non è protetto. Nota che la protezione è stata completamente rimossa e che dovrai proteggere nuovamente il foglio se lo desideri.

Proteggi celle specifiche dalla modifica

A volte, potresti voler proteggere solo celle specifiche dalla modifica in Microsoft Excel. Ad esempio, potresti avere una formula o istruzioni importanti che vuoi tenere al sicuro. Qualunque sia la ragione, puoi facilmente bloccare solo determinate celle in Microsoft Excel.

Inizia selezionando le celle che vuoi non vuole essere bloccato. Potrebbe sembrare controintuitivo, ma ehi, questo è Office per te.

seleziona le celle che vuoi sbloccare

Annuncio pubblicitario

Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse sulle celle selezionate e scegli il comando Formato celle.

fai clic con il pulsante destro del mouse sulle celle selezionate e scegli formato celle

Nella finestra Formato celle, passa alla scheda Protezione.

passa alla scheda di protezione

Deseleziona la casella di controllo Bloccato.

Deseleziona la casella di controllo Bloccato.

E quindi fare clic su OK.

clicca ok

Ora che hai selezionato le celle per le quali desideri consentire la modifica, puoi bloccare il resto del foglio di lavoro seguendo le istruzioni nella sezione precedente.

Tieni presente che puoi prima bloccare un foglio di lavoro e quindi selezionare le celle che desideri sbloccare, ma Excel può essere un po' traballante al riguardo. Questo metodo per selezionare le celle che vuoi mantenere sbloccate e quindi bloccare il foglio funziona meglio.

LEGGI SUCCESSIVO