Windows 10 non disturbare

Ad agosto, Microsoft ha annunciato che avrebbe aggiornato il Blocco note tramite lo Store di Windows 10, fornendo aggiornamenti più frequentemente di una volta ogni sei mesi. Ora, Microsoft sta cambiando idea. Il blocco note non si sposterà nello Store in L'imminente aggiornamento 20H1 di Windows 10 .



Questa modifica arriva in una nuova build Insider dell'aggiornamento 20H1 di Windows 10, che è ancora in fase di sviluppo, in particolare, build 19035, rilasciata il 4 dicembre 2019.

Come scrive Brandon LeBlanc su Il blog di Microsoft Windows :

Grazie per tutti i commenti che hai fornito sulla versione Store di Blocco note. Al momento, abbiamo deciso di non distribuirlo ai clienti.

È un cambiamento sorprendente, poiché Microsoft ha fatto un grosso problema su come aggiornamento del Blocco note tramite lo Store ci consentirebbe la flessibilità necessaria per rispondere a problemi e feedback al di fuori dei limiti delle versioni di Windows di agosto. In altre parole, Microsoft potrebbe modificare il Blocco note al volo e gli aggiornamenti arriverebbero tramite lo Store con maggiore regolarità.

la riga di comando di Windows mostra i file

Il blocco note sarebbe ancora incluso in Windows, ma tecnicamente era un'app Store proprio come le app Mail o News di Windows 10. Questa modifica è già stata apportata nelle build Insider dell'aggiornamento 20H1. Puoi anche disinstallare Blocco note da Windows 10, come qualsiasi altra app dello Store.

Blocco note di Windows disponibile per il download in Windows 10 Store.

Annuncio pubblicitario

Ora, quel piano è cambiato e Blocco note sta lasciando lo Store in queste build di sviluppo. Molte persone potrebbero tirare un sospiro di sollievo: le modifiche all'editor di testo di Windows 10 non dovrebbero essere solide e ben testate? Gli utenti Windows non possono aspettare sei mesi per gli aggiornamenti a un'utilità che deve solo essere stabile e togliersi di mezzo?

wifi 6 vs wifi 5

Questa non è la prima volta che Microsoft annulla i piani per spostare un'applicazione nello Store. Microsoft ha annunciato l'intenzione di rimuovere Microsoft Paint da Windows 10 e metterlo nello Store, ma è annullato quei piani nel maggio 2019 . MS Paint rimarrà parte di Windows 10 e non sarà nello Store, proprio come Blocco note.

IMPARENTATO: Novità dell'aggiornamento di maggio 2020 di Windows 10, disponibile ora

LEGGI SUCCESSIVO