Nelle versioni moderne di Windows, vedrai una cartella ProgramData sull'unità di sistema, di solito l'unità C:. Questa cartella è nascosta, quindi la vedrai solo se tu mostra i file nascosti in Esplora file .



I dati dell'applicazione, il registro e i programmi di altri luoghi archiviano i dati

IMPARENTATO: Come mostrare file e cartelle nascosti in Windows 7, 8 o 10

I programmi archiviano i dati in diverse posizioni in Windows. Dipende da come gli sviluppatori hanno codificato il programma. Possono includere:

    Cartelle dei dati dell'applicazioneNota: la maggior parte delle applicazioni memorizza le proprie impostazioni nelle cartelle Dati applicazione in C:Utenti omeutenteAppData, per impostazione predefinita. Ogni account utente di Windows ha le proprie cartelle di dati dell'applicazione, quindi ogni account utente di Windows può avere i propri dati e impostazioni dell'applicazione se i programmi utilizzano questa cartella.

    Cartelle documenti: alcune applicazioni, in particolare i giochi per PC, scelgono di memorizzare le proprie impostazioni nella cartella Documenti in C:Utenti omeutenteDocumenti. Ciò rende ancora più facile per le persone trovare, eseguire il backup e modificare questi file.

    Il Registro: Molte applicazioni memorizzano varie impostazioni in il registro di Windows . Le impostazioni del registro possono essere a livello di sistema o per utente. Tuttavia, il registro è solo un luogo per le impostazioni individuali: le applicazioni non possono archiviare file o altri dati più grandi qui.

    La cartella del programma dell'applicazioneNota: ai tempi di Windows 95, 98 e XP, i programmi spesso memorizzavano le proprie impostazioni e altri dati nelle proprie cartelle. Quindi, se hai installato un programma chiamato Esempio in C:ProgrammiEsempio, quell'applicazione potrebbe semplicemente memorizzare le proprie impostazioni e altri file di dati anche in C:ProgrammiEsempio. Questo non è eccezionale per la sicurezza. Le versioni moderne di Windows limitano le autorizzazioni dei programmi e le applicazioni non dovrebbero essere in grado di scrivere nelle cartelle di sistema durante il normale funzionamento. Tuttavia, alcune applicazioni, ad esempio Steam, memorizzano ancora le proprie impostazioni e altri file di dati nella directory dei file di programma.

Cosa memorizzano i programmi in ProgramData?

C'è anche la cartella ProgramData. Questa cartella ha molto in comune con le cartelle Dati applicazione, ma, invece di avere una cartella individuale per ogni utente, la cartella ProgramData è condivisa tra tutti gli account utente sul PC.

Su Windows XP, non c'era la cartella C:ProgramData. Invece, c'era una cartella C:Documents and SettingsAll UsersApplication Data. A partire da Windows Vista, la cartella dei dati dell'applicazione All Users è stata spostata in C:ProgramData.

Puoi vederlo ancora oggi. Se colleghi C:UsersAll Users a File Explorer o Windows Explorer su Windows 10, Windows ti reindirizzerà automaticamente alla cartella C:Program Data. Reindirizzerà qualsiasi programma che tenti di scrivere su C:UsersAll Users anche nella cartella C:ProgramData.

Annuncio pubblicitario

Come Microsoft lo mette , questa cartella viene utilizzata per i dati dell'applicazione non specifici dell'utente. Ad esempio, un programma che utilizzi potrebbe scaricare un file di dizionario ortografico quando lo esegui. Piuttosto che archiviare quel file del dizionario ortografico in una cartella Dati applicazione specifica dell'utente, dovrebbe memorizzarlo nella cartella ProgramData. Può quindi condividere quel dizionario ortografico con tutti gli utenti sul computer, invece di archiviare più copie in un gruppo di diverse cartelle di dati dell'applicazione.

come fare una discordia

Anche gli strumenti che funzionano con i permessi di sistema possono memorizzare qui le loro impostazioni. Ad esempio, un'applicazione antivirus può archiviare le proprie impostazioni, i registri dei virus e i file in quarantena in C:ProgramData. Queste impostazioni vengono quindi condivise a livello di sistema per tutti gli utenti del PC.

Sebbene questa cartella sia concettualmente solo una cartella dei dati dell'applicazione condivisa per tutti gli utenti del computer, è anche un'alternativa moderna e più sicura alla vecchia idea di archiviare le impostazioni di un'applicazione nella propria cartella del programma.

C'è qualcosa di importante per il backup nella cartella ProgramData?

IMPARENTATO: Di quali file dovresti eseguire il backup sul tuo PC Windows?

In generale, probabilmente non troverai molte impostazioni importanti di cui devi eseguire il backup nella cartella ProgramData. La maggior parte dei programmi lo utilizza come posizione di memorizzazione nella cache per i dati che dovrebbero essere disponibili a tutti gli utenti o per configurare alcune impostazioni di base.

I dati più importanti della tua applicazione, se lo desideri esegui il backup , sarà probabilmente archiviato in C:UsersusernameAppDataRoaming. Tuttavia, se sei preoccupato che potrebbero esserci alcune impostazioni o dati importanti nella cartella ProgramData, potresti voler ispezionare e vedere quali programmi stanno memorizzando i dati lì. Sta allo sviluppatore di ogni programma scegliere dove quel programma memorizza i suoi dati, quindi non c'è una risposta valida per tutti.

LEGGI SUCCESSIVO