Se mai sfogli il tuo Task Manager finestra, probabilmente hai individuato un processo chiamato Interruzioni di sistema e quindi probabilmente lo hai ignorato. Ma se sta esaurendo la tua CPU e ti stai chiedendo cosa puoi fare al riguardo, abbiamo la risposta per te.



IMPARENTATO: Che cos'è questo processo e perché è in esecuzione sul mio PC?

Questo articolo fa parte di la nostra serie in corso spiegando vari processi trovati in Task Manager, come Broker di runtime , svchost.exe , dwm.exe , ctfmon.exe , rundll32.exe , Adobe_Updater.exe , e molti altri . Non sai quali sono questi servizi? Meglio iniziare a leggere!

Che cos'è il processo di interruzione del sistema?

System Interrupts è una parte ufficiale di Windows e, sebbene appaia come un processo in Task Manager, non è proprio un processo nel senso tradizionale. Piuttosto, è un segnaposto aggregato utilizzato per visualizzare le risorse di sistema utilizzate da tutti gli interrupt hardware che si verificano sul PC.

Sebbene un interrupt hardware suoni maleducato, è una normale comunicazione tra il tuo hardware (e il software associato) e la tua CPU. Ad esempio, supponiamo che inizi a digitare qualcosa sulla tastiera. Piuttosto che avere un intero processo dedicato solo a guardare i segnali dalla tua tastiera, c'è in realtà un po' di hardware sulla tua scheda madre che gestisce quel tipo di monitoraggio. Quando determina che un altro componente hardware richiede l'attenzione della CPU, invia un segnale di interruzione alla CPU. Se si tratta di un interrupt ad alta priorità (come di solito accade con l'input dell'utente), la CPU sospende qualsiasi processo su cui sta lavorando, si occupa dell'interrupt e quindi riprende il processo precedente.

Succede tutto alla velocità della luce e in genere ci sono molte, molte interruzioni in corso tutto il tempo. In effetti, puoi vedere proprio questa cosa in azione, se lo desideri. Avvia Task Manager e scorri verso il basso finché non vedi Interruzioni di sistema nella finestra. Ora apri Blocco note e inizia a digitare. Non influirà in modo drammatico sull'impostazione dell'interruzione di sistema, ma dovresti vederlo aumentare di un decimo di punto percentuale o giù di lì. Nel nostro caso, è passato da una linea di base dello 0,1% allo 0,3%.

Annuncio pubblicitario

Nel corso delle normali operazioni, è possibile che l'utilizzo della CPU degli interrupt di sistema aumenti fino al 10% prima di tornare a zero.

trasmetti vlc su smart tv

È fantastico, ma perché utilizza così tanta CPU?

Se vedi che l'utilizzo della CPU degli interrupt di sistema aumenta di circa il 20% e, questa è la parte importante, rimani lì costantemente , allora hai un problema. Poiché è rappresentativo degli interrupt hardware sul PC, un utilizzo costantemente elevato della CPU significa in genere che un componente hardware o il driver associato si comportano in modo anomalo. Quindi, come si risolve il problema hardware? Bene, questa è la parte difficile.

Il primo passo dovrebbe essere riavviare il computer. Sappiamo che l'hai sentito un milione di volte, ma è comunque un consiglio valido. Il riavvio del computer può risolvere tutti i tipi di problemi strani ed è un passo abbastanza facile da fare.

Se il riavvio del computer non risolve il problema di utilizzo della CPU, il passaggio successivo consiste nell'assicurarsi che il computer sia aggiornato. Lascia che Windows Update faccia il suo dovere in modo da essere sicuro di avere tutti gli ultimi aggiornamenti di Windows e dei driver, almeno per i driver gestiti da Windows. Già che ci sei, dovrai assicurarti che anche i driver che Windows Update non gestisce siano aggiornati. Puoi trovare le istruzioni per fare entrambe queste cose in questa guida .

IMPARENTATO: Perché il riavvio di un computer risolve così tanti problemi?

copia e incolla in virtualbox

Se l'aggiornamento del PC e dei driver hardware non risolve il problema, dovrai tuffarti e capire quale componente hardware specifico sta causando problemi. La diagnosi di tutto l'hardware va un po' oltre lo scopo di questo articolo, ma abbiamo alcune linee guida utili per aiutarti a restringere il campo.

Inizia disabilitando i tuoi dispositivi esterni uno alla volta. Iniziamo con i dispositivi esterni principalmente perché è la cosa più semplice da fare e dovresti concentrarti principalmente su unità esterne e dispositivi di input come tastiera, mouse, webcam e microfono. Basta scollegarli uno alla volta e vedere se gli interrupt di sistema si risolvono. Se lo fa, allora sai su quale dispositivo concentrarti.

Annuncio pubblicitario

Quindi, passa ai tuoi dispositivi interni. Ovviamente, questo diventa un po' più complicato dal momento che non puoi semplicemente scollegarli. Ma tu puoi disabilitali in Gestione dispositivi . Devi solo stare attento a non disabilitare alcun dispositivo fondamentale per mantenere il tuo sistema in esecuzione, come unità disco o schede video. Inoltre, non disabilitare nulla elencato nelle categorie Computer, Processori o Dispositivo di sistema. Invece, concentrati su cose come adattatori di rete, schede audio e altre schede aggiuntive. Sono loro i colpevoli più probabili. Basta andare uno alla volta. Disabilitare il dispositivo e controllare Interruzioni di sistema in Task Manager. Se il problema scompare, hai identificato il dispositivo problematico. In caso contrario, riattiva il dispositivo e passa a quello successivo.

Ci sono un paio di altri componenti hardware che possono causare questo problema e che non potrai testare in questo modo. Un alimentatore difettoso (o una batteria del laptop) può causare un picco nell'utilizzo della CPU degli interrupt di sistema, così come un disco rigido guasto. Puoi testare i tuoi dischi rigidi con Windows integrato Strumento di controllo del disco o con una buona terza parte ACCORTO. utilità . Sfortunatamente, l'unico modo per testare un alimentatore per questo problema è sostituirlo.

IMPARENTATO: Come risolvere i problemi del disco rigido con Chkdsk in Windows 7, 8 e 10

Se identifichi un dispositivo che sta causando problemi, il passaggio successivo consiste nel capire se è il dispositivo stesso o il driver hardware a causare il problema. Di nuovo, questo può essere un po' complicato da capire e richiederà alcuni tentativi ed errori, ma abbiamo alcune linee guida.

  • Prova i dispositivi esterni su un altro computer se ne hai uno disponibile.
  • Se i tuoi driver sono tutti aggiornati e pensi che il dispositivo stesso sia a posto, puoi sempre provare tornare a un driver precedente .
  • Visita Google o il sito web del produttore dell'hardware e verifica se altre persone stanno riscontrando problemi simili.
  • Tenere conto aggiornare il BIOS . Se non è possibile restringere il problema, è possibile che l'hardware responsabile dell'interpretazione degli interrupt stia riscontrando problemi. L'aggiornamento del BIOS a volte può risolvere il problema.

IMPARENTATO: Ripristina i driver di dispositivo problematici in Windows Vista

Posso disabilitarlo?

No, non puoi disabilitare gli interrupt di sistema. E non c'è una buona ragione per farlo. È un componente vitale per le prestazioni del tuo PC poiché viene utilizzato per gestire e segnalare gli interrupt hardware. Windows non ti consentirà nemmeno di terminare temporaneamente l'attività.

Questo processo potrebbe essere un virus?

L'interruzione del sistema stesso è un componente ufficiale di Windows. Quasi certamente non è un virus. Infatti, poiché non è un processo reale, gli interrupt di sistema non hanno nemmeno un file .EXE o .DLL associato che viene eseguito. Ciò significa che non è possibile che venga dirottato direttamente dal malware.

Tuttavia, è possibile che un virus interferisca con un particolare driver hardware, il che a sua volta potrebbe avere un impatto sugli interrupt di sistema. Se sospetti una qualsiasi forma di malware, vai avanti e scansiona i virus usando il tuo antivirus preferito . Meglio prevenire che curare!

LEGGI SUCCESSIVO