Se passi da iOS ad Android e invii o ricevi videomessaggi, probabilmente hai dovuto accettare una dura realtà: i videomessaggi hanno un aspetto terribile su Android. Diamo un'occhiata al motivo per cui ciò accade e ai modi per combattere il problema.



Perché succede questo?

Quando invii un messaggio da iPhone a iPhone, non viene inviato tramite MMS standard come altre piattaforme, ma tramite il sistema iMessage di Apple. Questo è qualcosa a cui non devi pensare, poiché accade passivamente in background sul telefono.

Quindi il tuo telefono sa se anche l'altra persona sta utilizzando un iPhone e invia il messaggio tramite iMessage. Se iMessage non è disponibile, ad esempio se stai inviando un messaggio a un utente Android, l'iPhone torna a utilizzare un messaggio di testo standard (SMS) o un messaggio multimediale (MMS). Hai presente l'ambita bolla blu? Ciò significa che i tuoi messaggi vengono inviati tramite iMessage. Una bolla verde indica un messaggio di testo standard.

Samsung vr vs google sogno ad occhi aperti

IMPARENTATO: Perché alcuni iMessage sono verdi e alcuni blu sul mio iPhone?

Fondamentalmente, l'app di messaggistica su un iPhone è quasi come due client in uno: può inviare iMessage o SMS/MMS standard. Ma fa tutto il lavoro pesante in sottofondo, quindi non devi mai pensarci.

converti rapidamente heic in jpg

Poiché iMessage è più un client di chat dedicato che un'app SMS, gestisce i media in modo diverso. In breve, non comprime (e rovina) cose come video o immagini. Quindi, quando hai inviato un video o un'immagine a un altro utente iMessage, viene consegnato con una qualità molto più elevata rispetto a quando viene consegnato con un MMS tradizionale.

Annuncio pubblicitario

Al contrario, ogni volta che un file più grande, che si tratti di un'immagine grande o di qualsiasi file video, viene inviato tramite MMS, è pesantemente compresso. Ciò fa sì che il destinatario riceva un video mosso, a blocchi o comunque generalmente scadente.

Poiché Android non supporta iMessage (solo per i dispositivi Apple), i video o le immagini inviati con l'app di messaggistica di testo standard vengono sempre inviati tramite MMS. Questo potrebbe cambiare una volta RCS diventa ampiamente disponibile , ma è così che viene gestito attualmente.

Cosa puoi fare al riguardo

Se devi inviare video e devono essere di alta qualità, il primo passo è smettere di inviarli tramite MMS. Si comprimerà sempre e non c'è niente che tu possa fare al riguardo.

Tuttavia, ci sono alcune altre soluzioni:

rispecchia un'immagine in parole
    E-mail:Sebbene la maggior parte dei servizi di posta elettronica abbia limiti di dimensione per gli allegati, questa è una buona risposta se i video sono più brevi. È veloce, efficiente e ce l'hanno tutti. Altri client di messaggistica:Poiché l'MMS è probabilmente l'opzione meno efficiente per la condivisione di video, usa semplicemente un'altra piattaforma di messaggistica, come Facebook Messenger. Non comprime il video e, a differenza della posta elettronica, non ha alcun tipo di limitazione delle dimensioni di cui parlare. Condividi dal cloud: Se hai girato il video sul tuo telefono, puoi sempre caricarlo su un servizio come Drive, Dropbox, Google Foto o simili, quindi condividere un link con il destinatario, dovresti anche essere in grado di inviare detto link tramite SMS, realizzandolo quasi comodo come un videomessaggio diretto.

Una cosa che vale la pena tenere a mente qui sono le limitazioni dei dati: la condivisione di video sulla rete cellulare consumerà la tua larghezza di banda. Se sei su Wi-Fi, tutte le opzioni di cui sopra verranno impostate per impostazione predefinita su quella connessione, quindi non mangeranno il tuo limite di dati.

LEGGI SUCCESSIVO