Una donna con in mano un MacBook Pro Apple.

Il tuo Mac sta diventando un po 'lungo nel dente? Apple ha annunciato che il nuovo macOS lascerà il tuo Mac alle spalle? Non temere, perché hai ancora opzioni come andare avanti, installare una nuova versione di macOS contro la volontà di Apple o abbandonare completamente macOS.



Apple decide quando termina il supporto

Apple non ha una politica scritta ufficiale su cosa succede quando il tuo Mac non è più supportato dai principali aggiornamenti del sistema operativo. Questi aggiornamenti avvengono una volta all'anno, normalmente intorno a ottobre, e hanno un nuovo nome come Catalina, Mojave o Big Sur.

macOS è progettato prima di tutto per i computer Apple più recenti. Man mano che le macchine moderne diventano più potenti, arriva un punto in cui le macchine più vecchie semplicemente non sono più all'altezza del compito. A quel punto, queste macchine sono potenzialmente bloccate per sempre sull'ultima major release compatibile.

visualizzazione di cartelle nascoste Windows 7

Questo accade generalmente quando la macchina ha sette o otto anni. Ad esempio, l'aggiornamento 2021 macOS Monterey elimina il supporto per diverse macchine compatibili con la versione precedente (Big Sur). Questi includono iMac del 2014, MacBook Air e MacBook Pro del 2013 e MacBook del 2015.

Le vecchie versioni di macOS ricevono aggiornamenti?

Il track record di Apple suggerisce che la società aggiornerà il ultima versione di macOS più le due versioni precedenti . Le due versioni precedenti continueranno a ricevere aggiornamenti software occasionali, che si concentrano principalmente sulle correzioni di sicurezza. L'ultima versione di macOS riceverà aggiornamenti più completi come miglioramenti delle prestazioni e correzioni di bug.

Quali versioni di macOS sono supportate con gli aggiornamenti di sicurezza? IMPARENTATO Quali versioni di macOS sono supportate con gli aggiornamenti di sicurezza?

L'ultima versione otterrà nuove funzionalità come le revisioni di app come Safari o Mail o modifiche al modo in cui funziona macOS. Quando Apple ha aggiunto Night Shift a macOS nell'aggiornamento 10.12.4, le versioni precedenti di macOS come 10.11 e 10.10 non hanno ottenuto questa funzione.

Turno di notte in macOS Catalina

Annuncio pubblicitario

A volte, Apple aggiornerà le versioni di macOS che non rientrano nel limite di due anni. Nel novembre del 2020, Apple ha emesso un aggiornamento di sicurezza per macOS High Sierra, anche se all'epoca erano tre versioni indietro rispetto all'ultima versione (Big Sur). Apple può effettuare chiamate come questa in base a quante persone stanno ancora utilizzando il software e quanto gravi sono i problemi di sicurezza.

Uno sguardo a Registro degli aggiornamenti di sicurezza di Apple rivela che questo non accade troppo spesso. Ciò suggerisce che molti altri problemi di sicurezza minori potrebbero non essere risolti per gli utenti Mac su versioni precedenti di macOS.

Quindi, se ti trovi in ​​questa situazione, cosa dovresti fare?

Opzione 1: continuare a utilizzare una versione obsoleta di macOS

La tua prima opzione è continuare a utilizzare il tuo Mac obsoleto indipendentemente dallo stato del software. Riceverai comunque aggiornamenti di sicurezza per i primi due anni e il tuo Mac dovrebbe continuare a funzionare come ha sempre fatto al di fuori di eventuali problemi hardware che potresti incontrare.

chiavetta USB 2.0 vs 3.0

Ma ci sono problemi con questo approccio. Se utilizzi un iPhone o un iPad, potresti perdere la possibilità di collegarlo al Mac quando esegui l'aggiornamento a una versione più recente di iOS. Ciò rende impossibile eseguire backup locali o trasferire file tramite una connessione USB.

Impossibile connettersi a iPhone con iOS 14 in macOS Catalina

Annuncio pubblicitario

Con il passare del tempo, potresti iniziare a perdere anche il supporto software. Alcune app potrebbero richiedere una versione più recente di macOS, proprio come le app per iPhone e iPad richiedono una versione minima di iOS. Ciò potrebbe comportare che le app che hai acquistato tramite il Mac App Store non si aggiornino o non funzionino affatto.

Se utilizzi Safari, tieni presente che il tuo browser smetterà di ricevere aggiornamenti al di fuori delle correzioni di sicurezza. Ciò potrebbe comportare la mancata visualizzazione corretta delle pagine Web o il mancato funzionamento delle app Web. Se sei determinato a continuare a utilizzare il tuo Mac in questa fase, ti consigliamo un browser di terze parti come Firefox , Cromo , o Bordo .

Opzione 2: installa comunque una versione macOS non supportata

Apple non condivide il motivo per cui decide di escludere un Mac da una versione principale, ma le prestazioni probabilmente giocano un ruolo importante nella decisione. Se una nuova versione di macOS potrebbe peggiorare notevolmente le prestazioni, Apple potrebbe decidere di abbandonare il supporto per quel modello.

Ma cosa succede se Internet lo sa meglio? Questo sembra essere ciò che molti hanno concluso con l'ascesa delle app patcher macOS che consentono di installare versioni non supportate di macOS sul vecchio hardware Apple.

Questo è davvero iniziato con dosdude1's Mojave Patcher e Catalina Patcher rispettivamente nel 2018 e nel 2019. Queste modifiche richiedevano il download della versione corretta di macOS, la formattazione di una chiavetta USB e la creazione del proprio supporto di installazione che ignorasse le restrizioni di Apple sui modelli idonei.

Per macOS Big Sur, Patchato su rende il processo molto più semplice. Puoi utilizzare l'app per valutare se il tuo Mac è adatto, scaricare la versione corretta di macOS, configurare un'unità USB e creare il supporto di installazione. allora puoi aggiorna macOS usando Patched Sur eseguendo l'app post-installazione inclusa in ogni versione.

Verifica del Mac con Patched Sur

Annuncio pubblicitario

Al momento della stesura di questo articolo nel giugno 2021, macOS Monterey non è nemmeno in versione beta pubblica, quindi non esiste ancora nulla di simile a Patched Sur. Il progetto più promettente per l'ultima versione è il Patcher legacy OpenCore, che supporta anche Big Sur. Per saperne di più, dai un'occhiata al macOS Monterey su Mac non supportati thread sui forum MacRumors.

Mentre l'installazione dell'ultima versione di macOS migliorerà il tuo supporto in termini di aggiornamenti software, funzionalità macOS e così via, ci sono anche degli svantaggi. Il principale è la prestazione, poiché molti modelli sono stati esclusi per questo motivo. Una nota nel Patched Sur leggimi afferma: Se hai qualcosa di più vecchio di un Mac 2012/2013, sarà terribile.

Potresti avere problemi con la commutazione discreta della GPU, il che significa che alcuni modelli di Mac non saranno in grado di utilizzare i loro chip grafici più potenti dopo l'aggiornamento. Questo è catastrofico per le prestazioni, come documentato nel Patched Sur Documento Mac supportati :

Nessuna accelerazione grafica è un tremendo, quasi esponenziale, rallentamento che NON DEVE essere ignorato. Ad esempio, considera un'attività semplice, semplicemente riducendo a icona una finestra di Safari:

cosa sono i file di programmi x86
  • MacBook Pro 13″ della fine del 2012:<1 second
  • MacBook Pro 13″ di inizio 2011: 14 secondi
  • MacBook 13″ fine 2009: 25 secondi

Potresti anche perdere la rete wireless, ma questo può probabilmente essere risolto con alcune delle patch post-installazione di Patched Sur. Se decidi che una versione non supportata di macOS non fa per te, dovrai procurarti l'immagine del disco corretta, creare un supporto di installazione e reinstallare macOS da zero per risolverlo.

Se decidi di procedere con l'installazione, assicurati di fare un backup di Time Machine primo.

Opzione 3: installa Linux (o Windows)

Abbandonare macOS non è l'ideale se hai acquistato il tuo Mac pensando all'ecosistema Apple. Perderai l'accesso ad app e servizi che funzionano in tandem con il tuo Mac, come le schede che si sincronizzano tra i dispositivi e l'integrazione perfetta con iCloud. Ti perderai anche le tecnologie Apple come AirDrop, iMessage e AirPlay.

Annuncio pubblicitario

Vale la pena dare un'occhiata a cosa usi il tuo Mac ogni giorno prima di fare questo passaggio. Se decidi che preferisci ottenere più chilometri dal tuo hardware esistente indipendentemente dal sistema operativo che devi utilizzare, prendi in considerazione una versione desktop di Linux.

Ubuntu 20.04

Per un vecchio Mac, Linux ha più senso. Una versione user-friendly come Ubuntu avrà un eccellente supporto per i comuni bugbear come adattatori wireless e trackpad, che spesso fanno inciampare i proprietari di Mac e MacBook. Puoi scegliere di eseguire Linux da un'unità USB o anche Linux dual-boot con macOS , nel caso tu abbia bisogno della piattaforma di Apple di tanto in tanto.

Puoi scegliere la tua distribuzione Linux leggera preferita se Ubuntu non ti piace. Ce ne sono molti tra cui scegliere, tra cui Cucciolo , piccolo nucleo , Lubuntu , LXLE , e Linux assoluto .

Windows è un'altra opzione, ed è una di quelle che puoi Scarica e installa senza dover prima acquistare una licenza. Avrai bisogno di crea un'installazione USB avviabile di Windows affinché questo funzioni.

Opzione 4: ritira il tuo Mac

Alla fine, indipendentemente da quanto tempo provi a ritardarlo, sarà il momento di ritirare il tuo Mac. Ma ci sono molti modi per disattivare il tuo fidato computer che non comportano una discarica.

Windows 10 ricostruisce la cache delle icone

Per cominciare, Apple probabilmente ti darà dei soldi su un nuovo Mac grazie al loro schema di permuta. vai al Permuta con Apple sito web e seleziona il tuo modello per vedere quanto Apple ti darà per questo. Nel peggiore dei casi, Apple ti offrirà solo un servizio di riciclaggio gratuito.

Permuta con Apple

Mela

Annuncio pubblicitario

Anche se il tuo Mac non riceve più aggiornamenti del sistema operativo, potrebbe comunque avere un valore di rivendita sul mercato dell'usato. I computer Apple (e altri gadget) sono ricercati, quindi vai su eBay, Craigslist o Facebook Marketplace e vedi per cosa stanno vendendo modelli simili.

Uno dei modi migliori per ritirare il tuo Mac è usarlo come server. Anche una versione obsoleta di macOS è abbastanza stabile per l'esecuzione di un server multimediale come PLEX , ospitare file di rete utilizzando SMB , o in qualità di a posizione di backup di Time Machine di rete .

Per ottenere i migliori risultati, impedisci del tutto al tuo Mac di accedere a Internet. Se lo fai, non dovrai preoccuparti troppo delle implicazioni sulla sicurezza dell'esecuzione di una versione obsoleta di macOS. Se non utilizzi il Mac per attività come la navigazione sul Web, non sarai esposto ad alcuni dei problemi di sicurezza più comuni.

È ora di aggiornare?

Se provieni da un Mac che non è più supportato, potrebbe essere passato un po' di tempo da quando hai acquistato un Mac. Gli ultimi modelli utilizzano Sistemi su chip Apple Silicon basati su ARM che utilizzano un'architettura diversa dai Mac Intel che li hanno preceduti.

Scopri di più su come Apple prevede di supportare software legacy e nuovi binari universali che funzionano su macOS, iOS e iPadOS.

LEGGI SUCCESSIVO